Prodotti locali

I prodotti locali realizzati all’interno del territorio di Pettinengo, in particolare dall’associazione Pro Loco di Vaglio Pettinengo (frazione del comune di Pettinengo), sono a base di castagne, il frutto che nel passato ha permesso la sopravvivenza agli abitanti di questa terra.
I prodotti sono preparati nel rispetto della tradizione dai volontari del posto, che destinano il ricavato ad interventi ed attività finalizzate a migliorare la vita dei loro concittadini.

LE MARMELLATE
  • Constagne: la marmellata di Castagne
    La confettura è preparata secondo la tradizione: vengono selezionati i frutti, cotti per mondarli, viene setacciata la polpa, impastata e infine si passa alla cottura.
  • CastCiok: La marmellata di Castagne & Cioccolato
    La confettura è preparata secondo la tradizione, ma aromatizzata con l’aggiunta di cacao.
I BISCOTTI
  • Carét
    Morbidi biscotti dove la farina ricavata dalla molitura delle castagne si sposa con pinoli, nocciole e fichi secchi, perfetti in abbinamento con un passito.
    I “carét” in dialetto piemontese sono le stradine interne dei paesi, dove le persone si incontrano e socializzano; si è scelto questo nome proprio per sottilneare come questi biscotti nascano dall’incontro tra la farina di castagne e gli altri ingredienti della ricetta.
  • Cantun
    Cantuccini castanili in cui l’impasto, a base di farina di castagne, è arricchito dalle mandorle e dalle noci.
    Il nome vuole rievocare l’importanza della castagna nell’alimentazione degli abitanti di questa terra nel passato: i “cantun“, infatti, nel dialetto piemontese sono le pietre angolari delle case, quelle che le tengono su.
  • Ciottoli
    I tradizionali biscotti della nonna, a base di farina di castagne, burro, zucchero e uova, ricoperti da una granella di nocciole.
I MARRONI
  • Plin-i alegri
    Caldarroste “spiritate” con l’aggiunta di rhum o di grappa alle castagne che la fiamma viva ha portato al giusto grado di arrostitura (lo “spirit caldarrostato” può essere utilizzato come gradevole dolcificante per il caffè).
  • Castëgni muntagnin-i
    Gustosissimi marroni dove il liquido di aromatizzazione e conservazione è a base di genepy, di rhum o di grappa.
  • Castëgni dosci
    Marroni sciroppati alla maniera di un tempo, in una miscela di acqua, zucchero, limone e vanillina.
IL TURLINO
  • Castcioccolatino, dedicato al Turlo (la cima che sovrasta Vaglio Pettinengo) è il dolce dove si fondono “contenitore” e “contenuto”: il primo è di puro cioccolato ed il secondo di confettura di castagne.
    La sua origine risale alla fine dell’800, quando alcuni vagliesi, “cresciuti” a castagne, emigrarono in Costarica, dove impiantarono vaste coltivazioni di cacao: in dialetto piemontese potremmo dire “dai castëgni alla ciculàta” (ossia dalle castagne alla cioccolata).
GLI ZUCCHERINI DELLA SUOCERA
  • Zollette di zucchero aromatizzate da sciogliere lentamente in bocca, disponibili nelle seguenti varianti: cardamomo e rosa canina, limone e salvia, anice stellato e caffè, arancia e liquirizia.

 

I biscotti tipici di Pettinengo
Le marmellate di castagne di Pettinengo
Il turlino
Gli zuccherini di Pettinengo
I prodotti tipici di Pettinengo